Come risparmiare sugli alloggi per viaggiare?

Una delle spese che più si accuserà viaggiando è proprio il posto dove dormire, ma anche qui se ci si adatta si può risparmiare davvero tanto. Per prima cosa SCORDATEVI ogni tipo di Hotel di lusso o alloggio con tanti comfort, ma penso che sia abbastanza scontato.

Dunque, Come risparmiare sugli alloggi per viaggiare?

Ecco delle alternative agli hotel se si vuole risparmiare molti soldi!

Dormire sui mezzi di trasporto:

Quando vi spostate da posto all’altro, fate in modo che tutto coincida con un viaggio notturno, in modo da fare una spesa unica per risparmiare sull’alloggio. Ovvio che non sarà molto comodo, ma ricordatevi sempre che bisogna sapersi adattare se si vuole viaggiare in modo economico!

Prezzo: $ 0

13569942_10153555861405124_1648159696_oVarie-2013SeparatoreDormire in ostello:

Ci sono posti, come il Vietnam, dove si possono trovare ostelli a 2 euro a notte. Dovrete dividere la stanza con molte altre persone, ma questo è un ottimo modo per risparmiare e anche per conoscere qualcuno di nuovo. Che ne dite? Ecco alcuni siti che vi potranno essere utili per cercare degli ostelli:

Prezzo: $ 2 – $ 30

Varie-2013SeparatoreDormire in posti pubblici:

Non potete immaginare quante volte mi è capitato di dover dormire in aeroporto o in stazione per risparmiare. Se dovrete prendere un autobus, un treno o un volo di prima mattina e non vorrete spendere soldi per dormire qualche ora in un ostello, perché non andare direttamente a dormire in stazione o aeroporto? Sapete quanto si può risparmiare? Per quanto riguarda dormire negli aeroporti, c’è un sito tutto dedicato all’argomento: http://www.sleepinginairports.net. Questa opzione non è raccomandabile in ogni paese e circostanza. Giudicate voi stessi se è il caso di farlo.

Varie-2013SeparatoreCampeggiare:

Campeggiare è da sempre una delle soluzioni preferite dai viaggiatori. Trovate un bel posto dove farlo e vedrete che il portafogli vi ringrazierà. Purtroppo molte volte lo bisognerà fare illegalmente, ma se si è attenti un posto lo si può trovare quasi sempre. In questo modo, oltre a vivere in mezzo alla natura non bisognerà spendere un euro. Alcuni posti (di solito quelli piu turistici) vi chiederanno di pagare una cifra molto ragionevole. In alternativa alla tenda perché non usare un’amaca da campeggio? Ho conosciuto un ragazzo che stava viaggiando da 5 anni con l’amaca e mi ha detto che è molto più facile trovare posti dove dormire. Basta trovare due alberi o qualsiasi cosa sulla quale appendere la propria amaca.

Prezzo: $ 0 – $ 10

13103313_602191789943215_2233363274945766639_n

Varie-2013SeparatoreVolontariato,Work exchange:

In molti ostelli si potrà chiedere se in cambio di vitto e alloggio si potrà lavorare al suo interno. Ma non solo in ostelli, si potrà chiedere a scuole, fattorie e in molti altri posti, in cambio di qualche lavoretto.

Prezzo: $ 0

Varie-2013SeparatoreHomestay:

Dormire nelle case locali è un buon sostituto dell’ostello. In molti paesi, come per esempio in Vietnam, non è difficile fare un’esperienza del genere.

Prezzo: $ 10 – $ 30

 Varie-2013SeparatoreQUESTI SONO INVECE DEI SITI DOVE TROVARE ALLOGGIO:

Premessa: tutti i siti che vi citerò dispongono di feedback che vengono rilasciati man mano che le persone partecipano alla comunità. Quasi tutti sono siti che nel corso dei miei viaggi ho provato di persona. Per la questione sicurezza, basta leggere bene i feedback e fare la giusta scelta! 

20150421145444!Couchsurfing_logo

Couchusrfing: Abbiamo già parlato di cos’è couchsurfing qui, ma per rinfrescarvi la memoria, è una piattaforma dove potrete alloggiare per un breve periodo a casa di gente che offre un posto letto in cambio di una buona compagnia e uno scambio culturale.

Prezzo: $ 0

Varie-2013Separatoreimages-2
Nightswapping
: funziona in modo simile a couchsurfing, con la differenza che incentiva lo scambio vero e proprio, dove per essere ospitati bisogna prima ospitare. In pratica si raccolgono dei punti ogni volta che si ospita qualcuno. Questi punti verranno poi utilizzati per chiedere ad altre persone di essere ospitati a casa loro.

“Ospita dei membri nella tua stanza per gli ospiti o alloggio intero e guadagna notti. Potrai usare quelle notti per dormire gratis a casa di altri membri. Senza scambio di denaro, gli host e i viaggiatori possono godersi un’esperienza autentica.”

Prezzo: $ 0

Varie-2013Separatorelogo-text@200

Bed and Learn: e’ una nuova piattaforma che permette di risparmiare sulle spese di vitto e alloggio, dove si mettono a disposizione le proprie conoscenze in cambio di ospitalità: se sai per esempio disegnare o suonare uno strumento, in cambio delle tue lezioni potrai avere un alloggio gratis.

Prezzo: $ 0

Varie-2013SeparatoreAirbnb_Logo_Bélo.svg

Airbnb: è più o meno couchsufing a pagamento. Airbnb è una piattaforma dove si possono trovare alloggi di privati che mettono a disposizione i loro appartamenti o case. E’ più conveniente se si è più di una persona a dividere l’alloggio, da soli non è affatto economico.

Prezzo: $ 10 – $ 30

Varie-2013SeparatoreScreenshot-2015-10-20-at-09.36.33

House sitting: L’ho scoperto da poco e devo dire che è davvero molto interessante. Questo sito ti mette a contatto con gente che è disposta a lasciarti casa nel periodo in cui non c’è nessuno. Tutto questo è gratis, in cambio non dovrete far altro che dare un occhio alla casa e dare da mangiare a eventuali animali, annaffiare piante ecc. L’unico problema è che non sempre è possibile spendere brevi periodi e che comunque bisogna essere molto responsabili. State comunque tenendo una casa di un’altra persona!

Prezzo: $ 0

Varie-2013Separatorelogo-main

Campinmygardenè una comunità mondiale dove privati offrono ai viaggiatori la possibilità di campeggiare nel loro giardino di casa, offrendo anche servizi aggiuntivi gratis o a basso costo.

Prezzo: $ 0- $ 10Varie-2013SeparatoreHE_Logo_Blue_EN

Home Exchange: in pratica è lo scambio di case. La prima volta che l’ho provato a fare è stato durante il mio viaggio in America con i miei genitori (allora ero piccolino). Naturalmente bisogna avere una casa a disposizione, ma nel caso di un viaggio di famiglia, si ha la possibilità di mettersi d’accordo con altre famiglie provenienti da altri paesi e decidere di andare in vacanza nello stesso periodo, in modo da scambiarsi di casa nello stesso momento!

Prezzo: $ 0

Varie-2013Separatore

warmshowers-logo

Warmshowers: funziona come Couchsurfing, ma è dedicato esclusivamente ai ciclisti. Ti bastano una bicicletta e una connessione internet! Warm Showers è una rete internazionale di ospitalità gratuita per cicloturisti, nata nel 1993, oggi diffusa in tutto il mondo, anche in Italia. Naturalmente dovrete essere appassionati di ciclismo per essere più apprezzati.

Prezzo: $ 0

SE VUOI SEGURE LE AVVENTURE DI VITA DA BACKPACKERS E PER ALTRI CONSIGLI ISCRIVITI AL BLOG!

The following two tabs change content below.
Sono Michael, un ragazzo avventuroso e con la voglia di scoprire, esplorare e condividere nuove emozioni ed esperienze. Dopo aver concluso gli studi liceali, ho iniziato quelli universitari a Milano, sotto la facolta’ di sociologia, rendendomi conto però che non era la mia strada. Ho deciso cosi’ di mettere un po’ di soldi da parte iniziando a lavorare, per partire in viaggio nel 2012 (inizialmente sarebbe dovuto durare 3 mesi) e scoprendo così la mia vera natura, quella del viaggiatore. Non mi ritengo uno scrittore nato, per questo ho sempre negato a me stesso la possibilità di creare un blog, ma la voglia di condividere e il desiderio di motivare persone di qualsiasi età, come me, stufe della monotonia e vogliose di vedere cosa c’è al di la’ della vita quotidiana, mi hanno spinto ad aprire Vita da Backpackers!

Rispondi